Il Fermi in finale con due squadre

Il Liceo Fermi di Padova è super orgoglioso di comunicare che ben due sue squadre di studenti accedono alla finale della gara di programmazione robotica ZERO ROBOTICS organizzata dal prestigioso Massachusetts Institute of Technology (MIT) in collaborazione con la NASA. La finalissima si svolgerà giovedì 11 gennaio a Torino.

 

Vi invitiamo a leggere il comunicato stampa in allegato all'articolo, con tutte le informazioni riguardanti la nostra scuola e a tifare con tutti noi per le nostre due squadre, che. sotto la guida del prof. Renato Macchietto, hanno già raggiunto questo importante traguardo.

Di seguito una sintesi con i punti salienti della gara: 

 
Studenti di Padova in finale nella gara di  programmazione robotica ZERO ROBOTICS  
"As ISS Finalists you are already winners!  You have the unique opportunity to see your code run in space!"
 
 
COSA
gara internazionale ZERO ROBOTICS di programmazione robotica dii minisatelliti-robot che si trovano nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Studenti europei, statunitensi, russi e australiani vedranno le partite di finale trasmesse in webcast in diretta dalla ISS, dove gli astronauti faranno da arbitro.
 
CHI
Ben due squadre di studenti del Liceo S.S. "E.Fermi" di Padova e di altre 10 scuole italiane competeranno nella finale della gara internazionale Zero Robotics programmando dei minisatelliti-robot che si trovano all'interno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).
 
 
QUANDO
Giovedì 11 gennaio 2018 con il seguente programma (orario CET - trasmissione in Webcast http://web.mit.edu/webcast/spheres/ ):

 

13:15 connection to MIT for the live event 
13:15-13:20 - Start / National Anthem 
13:20-13:30 - Welcome by MIT, NASA, Sydney,  Politecnico
13:30-14:10 - C assini-Huygens  Mission speakers (Jean-Pierre Lebreton in Italy; Ralph D Lorenz at MIT) 
14:10-14:30 - Astronaut Steve Swanson 
14:30-15:00 - Game Introduction / Break 
15:00-15:05 - ISS Welcome 
15:05-19:00 - ISS Finals 
 
DOVE
gli studenti finalisti si troveranno al Politecnico di Torino, Italy, ma anche al Massachusetts Institute of Technology, Cambridge, Massachusetts  e all'Abercrombie Business School all'University of Sydney, Australia .
Possibilità per tutti di seguire in diretta le finali al Webcast Link:  http://web.mit.edu/webcast/spheres/
 
ALTRE INFO
 
Zero Robotics ( http://zerorobotics.mit.edu/è una competizione in cui gli studenti delle scuole superiori programmano piccoli robot per volare a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. I robot, chiamati SPHERES, sono stati originariamente ideati e costruiti dai ricercatori nel laboratorio dei sistemi spaziali del MIT. Questi robot - grosso modo le dimensioni e la forma di un pallone da basket - funzionano a gas compresso e possono essere programmati per girare, ruotare, librarsi e navigare nello spazio. I ricercatori usano SPHERES per testare manovre per veicoli spaziali che eseguono rendez-vous e docking autonomi.Volano all'interno della cabina della stazione autonomamente, ma sotto la supervisione di un astronauta. Ognuno è autonomo con apparecchiature di alimentazione, propulsione, informatica e navigazione
Il gioco di quest'anno chiamato LIFE-SPHERES è legato al successo della recente missione Cassini e ruota attorno all'idea che i satelliti SPHERES abbiano raggiunto "Encelado" (una luna di Saturno). Agli studenti è richiesto di perforare campioni di ghiaccio dal polo sud della luna in cerca di vita e restituire i campioni a una stazione base per l'analisi. L'obiettivo del gioco è quello di trovare e raccogliere la maggior parte dei campioni con la più ricca concentrazione di microrganismi. Per essere vittoriosi, tuttavia, gli studenti devono fare attenzione a evitare il contatto con la superficie ghiacciata e irregolare della luna e inoltre stare attenti che al di sotto della superficie del polo sud di Encelado esistono grandi quantità di gas ad alta pressione, quindi la perforazione può attivare potenti geyser che possono spingere i satelliti fuori rotta e causare la perdita dei campioni raccolti.

 

 

  
Zero Robotics è finanziata da NASA, CASIS, ESA, Roscosmos e University of Sydney, Australia. 
 
ALLEGATI
- scheda informativa del MIT con un elenco delle squadre di quest'anno e foto delle precedenti edizioni
- scheda informativa sulla competizione in generale e sull'esperienza settennale del Liceo Fermi
- locandina dell'evento di giovedì 11/1/2018

Pubblicata il 09 gennaio 2018